Di seguito riportiamo tutte le regole alle quali tutti i tesserati dalla Amatori Pescara Calcio si devono attenere in modo da consentire un ottimale svolgimento delle attività e coadiuvino il lavoro dei nostri Allenatori nella propria crescita educativa e calcistica.

  1. Lo scopo principale della nostra società è quello di contribuire alla tua crescita calcistica ed educativa. I risultati sono importanti ma non rappresentano il nostro obiettivo primario. A nessuno piace perdere, ma dobbiamo imparare ad accettare le sconfitte serenamente facendo i complimenti a chi ci ha battuto.
  2. Partecipa alle attività della squadra divertendoti ma con impegno se vuoi migliorare la tua condizione tecnica e atletica.
  3. Comportati sempre con educazione trattando con rispetto compagni ed avversari ma anche tutti gli Adulti (Allenatori, Dirigenti, Arbitri ecc.) che operano nelle varie società, e che si presentano affinché tu e tutti gli altri ragazzi possiate giocare a calcio. Tieni sempre un comportamento corretto nei confronti del pubblico, e ricorda ai tuoi amici e familiari di fare altrettanto nei confronti nei confronti di compagni e avversari.
  4. Utilizza sempre le divise sociali per partecipare a qualsiasi attività della tua squadra.
  5. Presentati sempre puntuale agli allenamenti ed alle partite. Avvisa sempre per tempo l’Allenatore o il Dirigente in caso di ritardi o assenze.
  6. Utilizza sempre con rispetto il materiale tecnico e le strutture che ti vengono messe a disposizione dalla nostra società, anche quelle dei nostri avversari che utilizzi durante le trasferte. Eventuali danneggiamenti saranno segnalati ai tuoi genitori che dovranno poi rimborsare i danni.
  7.   Rispetta sempre le scelte dell’Allenatore anche se non le condividi. Nel caso potrai sempre chiedere con educazione chiarimenti sia all’Allenatore che al Dirigente.
  8. Il calcio è uno sport di squadra, e la forza del gruppo supplisce spesso alle lacune ed agli errori individuali. Quindi collabora alla creazione del giusto clima all’interno dello spogliatoio. Segnala all’Allenatore o al Dirigente con tempestività problemi o incomprensioni presenti all’interno della squadra. Ti aiuteranno ad affrontarli assieme ai compagni.
  9. Possono succedere incomprensioni con il proprio Allenatore, chiedi sempre un confronto con educazione sia al tuo Allenatore sia al Dirigente per avere delle spiegazioni e risolvere il problema insieme. Ricorda che l’Allenatore fa parte del gruppo proprio come te.


Comportamenti sanzionabili


Il seguente elenco comprende tutti gli atteggiamenti o comportamenti ritenuti lesivi del buon nome della società, e delle regole del fair-play. Sarà compito degli allenatori e dei dirigenti di ogni singola squadra prendere i necessari provvedimenti nel caso di violazioni. Provvedimenti potranno essere presi anche dal Presidente e da tutti i Dirigenti della società. Le sanzioni potranno andare dal semplice richiamo verbale, all’allontanamento dalle strutture e dalla squadra a tempo indeterminato, a seconda della gravità della violazione.

  • Litigare con compagni ed avversari durante partite e allenamenti
  • Protestare o commettere falli di reazione durante le partite
  • Insultare coetanei (compagni ed avversari) o adulti (Arbitri, Dirigenti, Allenatori ecc.)
  • Presentarsi in ritardo a partite ed allenamenti senza aver avvisato per tempo
  • Non presentarsi a partite ed allenamenti senza aver avvisato per tempo
  • Presentarsi a qualsiasi evento senza la divisa sociale
  • Rivolgere a chiunque insulti razziali
  • Partecipare agli allenamenti senza il necessario impegno
  • Tenere comportamenti platealmente ostili nei confronti dell’Allenatore o dei compagni
  • Rispettare sia il gruppo sia il singolo compagno
  • Salutare tutti gli Allenatori, Dirigenti e compagni quando si arriva ad allenamenti e partite e agli allenamenti

Amatori Pescara Calcio

Via Valle Verde n. 16
65125 PESCARA
CF 91120740682
Cof. FIGC 938051

Contatti

Potete contattarci al numero 338.29.39.509



Messaggia su WhatsApp